7
Feb
2015

AICQ ER – La taratura delle bilance in un laboratorio di prova accreditato in conformità alla linea guida DT-06-DT

Di Gianluca Gaggioli pubblicato sabato 7 febbraio 2015 in Breaking News Ultim'ora |

7044149a84d74285-0

CORSO

La taratura delle bilance in un laboratorio di prova accreditato in conformità alla linea guida DT-06-DT

BOLOGNA

25 Marzo 2015  dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00 (8ore)
CON IL PATROCINIO DI ACCREDIA

Presentazione:

Il nuovo documento Accredia DT-06-DT “Guida per la taratura di strumenti per pesare a funzionamento non automatico”, è stato redatto per fornire le linee guida necessarie a chi ha la responsabilità di elaborare le procedure per la taratura di strumenti per pesare a funzionamento non automatico (bilance), garantendo la riferibilità delle misure .

Le attività che il laboratorio deve eseguire permettono l’identificazione di tre parametri fondamentali, la risposta a carichi non centrati, la ripetibilità e la linearità, oltre che dell’incertezza di taratura.

Il corso ripercorre il documento Accredia in modo che possa essere applicato ad un laboratorio di prova e prevede esercitazioni pratiche per la valutazione dell’incertezza di taratura e per la stesura del rapporto di taratura.

Programma generale

  • Registrazione dei partecipanti e presentazione del corso e delle iniziative dell’AICQ
  • Introduzione alla misura della massa. Concetti fondamentali e definizioni. La classificazione dei campioni di massa secondo OIML R111. Taratura dei campioni di massa. Metodo del confronto e taratura mediante pesata diretta.
  • Sistemi per pesare a funzionamento non automatico (bilancia). Introduzione al concetto di determinazione di massa. Taratura di una bilancia secondo DT-06-DT. Verifiche intermedie e gestione dei campioni di massa utilizzati per la taratura. Stima dell’incertezza di taratura. Regole per l’emissione di un rapporto di taratura per una bilancia
  • Esercitazione: taratura di una bilancia. Elaborazione dei dati ed emissione del rapporto di taratura
  • Question time
  • Test finale

Obiettivo :

Acquisire le conoscenze per predisporre la procedura di taratura per le bilance di laboratorio, eseguirne la taratura e calcolarne l’incertezza di misura in relazione all’utilizzo.

Destinatari:

Responsabili del sistema di gestione, responsabili di laboratorio, responsabili di settore, tecnici di laboratorio.

Prerequisiti:

Conoscenza della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025: 2005, pratica di laboratorio.

Esame

E’ previsto un test finale di apprendimento.

Attestato:

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza.

Docenti : Agostino Viola

Quote di iscrizione :

  1. 180,00 euro esente iva per gli associati di AICQ ER in regola con l’iscrizione per l’anno 2015 .
  2. 180,00 euro + iva 22% per gli iscritti di altre Territoriali AICQ in regola con l’iscrizione per l’anno 2015 .
  3. 200,00 euro + iva 22% per i non iscritti a nessuna Territoriale AICQ ma Iscritti ad un Registro AICQ Sicev Srl.
  4. 250,00 euro + iva 22% per i non iscritti a nessuna Territoriale AICQ o a nessun Registro AICQ Sicev Srl

Iscrizione Obbligatoria  – Posti disponibili  15 – Attivazione  corso con un minimo di  8 iscritti.

Modalità di iscrizione : inviare modulo di iscrizione a segreteria@aicqer.it allegando copia del  bonifico bancario per la quota di iscrizione a favore di AICQ Emilia-Romagna – C/C 00001443307 presso la Banca Popolare dell’Emilia-Romagna Ag. 8 BOLOGNA – IBAN IT70N0538702408000001443307

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo articolo è stato pubblicato sabato 7 febbraio 2015 da Gianluca Gaggioli il sabato, febbraio 7, 2015 alle 17:10 ed appartiene alla categoria Breaking News Ultim'ora. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »