4
Nov
2011

Strategia Organizzativa Cap.2

Di Gianluca Gaggioli pubblicato venerdì 4 novembre 2011 in Risorse infrastruttura e ambiente |

Dentro de HAL 9000 / Within HAL 9000
Creative Commons License photo credit: Eneas

Orientare l’organizzazione al Web 3.0

“Non c’è nulla di immutabile, tranne l’esigenza di cambiare”

Il Web 3.0 rappresenta la nuova spinta al fine di una migliore gestione dei rapporti anche lato clienti, lato fornitori, e maggiormente a quelli imprenditoriali allargano partecipazione, rapporti, partnership e condividendo progetti e pensieri

La diffusione delle informazioni sta assumendo oggi una funzione centrale per realizzare il miglioramento dell’organizzazione, visto che un’azienda deve essere in grado di trasmettere in modo continuo i propri valori.

Si deve considerare l’organizzazione come una struttura, costituita da una moltitudine di  centri di formazione ed elaborazione dei dati. I nodi della matrice sono collegati con canali di informazione bidirezionale. La trasmissione dell’informazione interna è il flusso che intercorre da e verso gli stakeholders  sotto forma di conoscenza, competenze, procedure, e valori sono risorsa dell’organizzazione che può innescare la generazione e l’elaborazione di nuove competenze, contribuendo all’innovazione dell’azienda stessa.

L’organizzazione deve definire il bisogno di dati e di comunicazione che i propri dipendenti hanno e predisporre una struttura che vi sappia far fronte in maniera mirata e organizzata. Una buona diffusione produce un miglioramento del fusso informativo, dei rapporti all’interno dell’impresa e alla fine, del bene. Una ottima diffusione delle informazioni interna alla aziendale coinvolge completamente l’organizzazione all’interno del mercato sviluppando la partecipazione delle risorse e ciò perfeziona l’immagine dell’organizzazione; questo permette un regolare monitoraggio dell’operatività a tutti i livelli e di una corretta  definizione dei cambiamenti; crea rapporti solidi basati sulla stima e il dialogo.

L’impresa deve imparare a cogliere il bisogno di informazioni e di comunicazione

dei propri dipendenti e predisporre un sistema che vi sappia far fronte in modo mirato e sistematico.

Una buona comunicazione produce un miglioramento del flusso informativo, dei rapporti all’interno dell’organizzazione e, alla fine, del prodotto.

Una buona comunicazione interna all’organizzazione coinvolge completamente l’impresa all’interno del mercato incrementando la partecipazione dei lavoratori e ciò migliora l’immagine dell’organizzazione stessa; permette un costante controllo dell’operatività a tutti i livelli e di interpretazione corretta dei cambiamenti; crea legami stabili basati su fiducia e dialogo.

“Le risorse possono raggiungere uno crescita psicologica personale se la struttura organizzativa procura gli strumenti per un’integrazione tra la risorsa intesa come individuo e gli obiettivi dell’organizzazione”

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 4 novembre 2011 da Gianluca Gaggioli il venerdì, novembre 4, 2011 alle 06:55 ed appartiene alla categoria Risorse infrastruttura e ambiente. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »