14
Lug
2011

NECESSITA’ di QUALITA’…!!!

Matches
Creative Commons License photo credit: Florin Gorgan

La qualità è ciò che differenzia le scelte di chi compra.

Qualità del prodotto, del servizio, dell’assistenza. Il feedback del cliente, se ascoltato, produce quella tranquillità di cui il cliente ha bisogno.

E’ quindi necessario certificare la qualità.

DIMMI QUELLO CHE FAI

FAI QUELLO CHE DICI

SCRIVILO

E’ semplice e, in fondo, è tutto qui:

Dichiarare le procedure per il controllo della qualità

Eseguirle davvero

Documentarlo

La verifica della qualità effettuata sul prodotto, per quanto articolata possa essere, lascia spazi di incertezza. (Se abbiamo 100 fiammiferi e ne verifichiamo il funzionamento, alla fine della prova, possiamo dire quanti se ne sono accesi, ma non abbiamo più un fiammifero da vendere.)

E’ necessario allora verificare il processo. Gli scostamenti dalla situazione standard danno la possibilità di intervenire per la correzione.

Ma chi interviene in modo capillare sul processo?

L’uomo, il dipendente, la formichina, l’ultima rotellina dell’ingranaggio, che nelle nuove organizzazioni, ristrutturate, ridimensionate, assume un ruolo determinante come non mai, per il raggiungimento del risultato finale, e quindi, della qualità.

COME SI PUO’ PENSARE DI PRODURRE QUALITA’ CON PERSONE: STRESSATE, INCA…TE, DEMOTIVATE e tanti altri ATE…????

Claudio Capecchi nato nel 1953, ha lavorato per più di trent’anni in Saint Gobain Vetri, occupandosi essenzialmente di qualità. Con un intento sistematico: tradurre sul campo ciò che viene teorizzato a tavolino, cercando di ridurre lo scollamento tra vertice e base. Attualmente nonno e contadino, continua a credere che sono le personea a fare la differenza.

Claudio Capecchi
e-mail: claudiocapecchi@hotmail.it

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 14 luglio 2011 da Gianluca Gaggioli il giovedì, luglio 14, 2011 alle 06:15 ed appartiene alla categoria Breaking News Ultim'ora, Risorse infrastruttura e ambiente. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Attualmente è stato lasciato un commento a “NECESSITA’ di QUALITA’…!!!”

  1. 1
    Emilio PERRI ha detto:
    11 maggio, 2012

    Molto vero, infatti in momenti “non sospetti” rispetto a questo articolo ovviamente, e precisamente il 21 Aprile 2011, Automotive Space, pubblicava un mio breve post che, sotto altri aspetti, verosimilmente ribadisce lo stesso “sano” concetto …qualora vi fosse sfuggito e ne aveste curiosità, ecco il link:

    http://www.automotivespace.it/auto/ma-la-fiducia-viene-dopo/

    Grazie per l’attenzione 😉

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »