4
Ott
2011

Motivazione è il valore dell’organizzazione

Di Gianluca Gaggioli pubblicato martedì 4 ottobre 2011 in Risorse infrastruttura e ambiente |

HA1-000529
Creative Commons License photo credit: Highways Agency

La Qualità del personale e la sua motivazione rappresenta da sempre il valore aggiunto per ogni Organizzazione, questo “carisma” deve essere costantemente consolidato, al fine del conseguimento degli obiettivi e per il mantenimento della leadership verso il Cliente.

“Porsi un obiettivo è la più forte forza umana di auto motivazione.” Paul J. Meyer

Ma in cosa una risorsa può dare valore aggiunto alla propria mansione e attuando quali tipologie di comportamenti?

Iniziamo che col dire che una risorsa adeguatamente motivata tenderà ad andare oltre le proprie mansioni aumentando l’efficacia all’interno dell’organizzazione in cui opera, tutte queste azioni tenderanno a dare evidenza verso la Clientelache vi è in essere una vera e propria efficacia organizzativa, volta al miglioramento, miglioramento inteso anche come miglioramento collettivo e mentale e delle condizioni organizzative, finalizzato al raggiungimento degli obiettivi posti dalla Direzione in sintonia con la Vision e Mission.

“Non si può implementare un miglioramento del Sistema Qualità in un ambiente ostile.” A. Donald Stratton

La motivazione deve essere dettata da una forte volontà individuale a compiere azioni che forniscano piacere e appagamento, fornendo la spunto anche quando capiterà di dover svolgere compiti spiacevoli o proprio non graditi, questo atteggiamento porteràla Risorsaa mantenere sempre un comportamento etico ( corretto ).

“Le persone spesso dicono che la motivazione non dura. Bene. nemmeno un buon bagno, rispondo io, per questo si raccomanda di farlo ogni giorno.” Zig Ziglar.

La motivazione ho due principali valenze; Manageriale e Psicologica, quello manageriale è l’attività che ogni responsabile nell’organizzazione svolge verso le risorse, stimolandole al raggiungimento degli obiettivi; psicologico quello che riguarda l’intimo della risorsa, la motivazione, in ultimo, e quello che ci guida nell’operare al fine del raggiungimento degli obiettivi, non meno ultimi quelli personali come  il sentirsi appagamenti.

Le principali teorie i materia di soddisfazione/motivazione sono state sviluppate da: Herzber, Maslow e Vroom, che spaziano dalla soddisfazione dei bisogni primari e di seguito quelli superiori, condizioni di lavoro soddisfazione e non soddisfazione, rapporto tra lavoro obiettivi e ricompensa al raggiungimento degli obiettivi.

“Il più grande pericolo per noi non è che miriamo troppo in alto e non riusciamo a raggiungere il nostro obiettivo ma che miriamo troppo in basso e lo raggiungiamo.”
Michelangelo Buonarroti

Una risorsa motivata in sintesi sono orgogliosi di lavorare nell’organizzazione, e rende il loro lavoro unico, trovando il loro lavoro interessante e che fornisce sicurezza per il futuro, trovando positive condizioni di lavoro e possibilità di sviluppo di carriera, sentendosi parte di un team volto al raggiungimento di sempre nuovi progetti.

“L’organizzazione che apprende è quella che incoraggia l’apprendimento continuo e la creazione di conoscenza a tutti i livelli… quella che definisce processi per la facilitazione della circolazione di conoscenze sull’organizzazione… quelle che traduce rapidamente queste conoscenze in cambiamenti dei comportamenti interni ed esterni…” Senge

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo articolo è stato pubblicato martedì 4 ottobre 2011 da Gianluca Gaggioli il martedì, ottobre 4, 2011 alle 06:00 ed appartiene alla categoria Risorse infrastruttura e ambiente. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »