12
Lug
2013

LinkedIn e Personal Branding uno strumento per dare valore e coerenza

Di Gianluca Gaggioli pubblicato venerdì 12 luglio 2013 in Risorse infrastruttura e ambiente |

Linkedin Chocolates

Sviluppate la vostra Mission

LinkedIn è utilizzato da milioni di professionisti e organizzazioni nel mondo, reclutatori, venditori, organizzazioni; queste utilizzano LinkedIn  per trovare persone, assumere risorse, costruire una rete, rimanere o aumentare i contatti, trovare nuove prospettive e  migliorare la propria posizione sul WEB … e per molti altri scopi. Qual è il tuo obiettivo ? E’ ben  definito ? Assicuratevi che il vostro scopo sia chiarissimo prima ancora di creare il tuo profilo. Se si  ha già un profilo forse è tempo per migliorarlo.

Guardate quello che gli altri nel vostro settore fanno

Ora che è stato chiarito il vostro scopo (il motivo per cui si è in LinkedIn) è possibile utilizzarlo per vedere come gli altri nella tua posizione utilizzano la rete. Qualunque sia il vostro business di riferimento.

Il tuo profilo

Il tuo profilo non deve corrispondere al tuo curriculum on-line, ma una piazza per interagire in modo chiaro. L’intestazione è la cosa più importante per rendere interessante e prezioso agli altri il tuo profilo in modo che siano interessati a saperne di più su di te. Il tuo titolo dovrebbe essere comunicativo chiaro al fine di far subito intendere le tue competenze che aiuta e che si fa aiutare. Completa il 100% del tuo profilo in modo che altri possano sapere le maggior cose su di te semplicemente visitando il profilo.Usa il tuo profilo per rispondere a domande fondamentali su di voi e la vostra organizzazione la sezione di riepilogo permette di fare questo. Inoltre utilizzare parole chiave e tag rilevanti per farsi meglio trovare

Google Yahoo Bing Virgilio e il resto del mondo

È possibile personalizzare l’URL del tuo profilo pubblico, modificandolo  in maniera da avvalersi del vostro nome e cognome,… si consiglia di utilizzare la combinazione che aiuterà le persone a trovarci con maggiore facilità sui motori di ricerca. Pensate a come la maggior parte delle persone potrebbero cercare il vostro profilo sui principali motori di ricerca, Google Yahoo Bing Virgilio . Alcune persone hanno nomi univoci ed i loro profili verranno visualizzati prima questo è importante per la considerazione di come nominare URL (l’URL pubblico), così la gente sarà in grado di trovarci.

I vostri tre link esterni

LinkedIn permette di avere tre link sul tuo profilo per i vostri siti web o blog o altri profili di social media come Twitter e Facebook. Questo semplifica e aiuta a dare più informazioni su di voi ed è anche utile per scopi di implementazione di Search Engine Optimization per voi e la vostra organizzazione. Usa questi link con saggezza. Sulla base della sua strategia è possibile utilizzare i siti web aziendali, siti web di prodotto o semplicemente altri profili di social media così la gente può imparare di più su di te, la tua esperienza e la tua azienda.

Le vostre conoscenze

Iniziare a costruire la rete, i contatti; con LinkedIn è possibile utilizzare l’elenco dei contatti per inviare gli inviti per la connessione ai tuoi contatti automaticamente. Questi saranno i tuoi primi collegamenti. La seconda fase sarà collegari con persone che sono collegati con i vostri contatti.

Promuovere l’organizzazione

Assicuratevi che la vostra organizzazione  possa essere trovata su LinkedIn. Sviluppate e implementate continuamente il profilo aziendale per l’organizzazione. Quando la persone cercano dalle organizzazioni presenti su  Utilizzare la descrizione della tua organizzazione per comunicare ciò che è importante, la vostra mission e il link al tuo sito principale.

Referenze

LinkedIn offre la possibilità di ricevere referenze, raccomandazioni che potrai ricevere dai tuoi collegamenti. Questa è una qualità molto utile perché permette alle persone che vedono il tuo di farsi ancora meglio un idea su di te.

Partecipa a gruppi di LinkedIn

Si deve partecipare ai gruppi di riferimento per il settore di apparenza ed essere parte attiva in essi per rafforzare la vostra immagine.

Applicazioni di LinkedIn

LinkedIn consente di implementare il proprio profilo usufruendo di applicazioni di terze parti. E’ possibile collegare il blog al tuo profilo e caricare messaggi automaticamente come ultimi aggiornamenti del blog al tuo profilo idem con il vostro account Twitter, o Facebook. È possibile utilizzare applicazioni come SlideShare presentazione per mostrare le tue ultime presentazioni direttamente nel tuo profilo.

Crea il tuo gruppo

È possibile creare anche il  proprio gruppo su LinkedIn. I gruppi sono zone virtuali, ma non troppo,dove i professionisti con competenze simili interagiscono e condividono informazioni..

LinkedIn come strumento di miglioramento

Utilizzare LinkedIn come strumento di miglioramento in quanto  permette di ricercare molti individui e organizzazioni. La maggior parte dei professionisti delle organizzazioni usano LinkedIn modo che siano in grado di trovare i loro profili, le loro organizzazioni e anche trovare connessioni vicendevoli. Strategica è la  possibile di ricercare i vostri concorrenti e vedere come si impegnano con le loro connessioni, le loro attività nei gruppi e i loro aggiornamenti.

Il tuo programma di LinkedIn

La credibilità e il rispetto è importante, proprio come qualsiasi altro luogo reale. Quindi COERENZA

Essere se stesso sempre e professionale

La chiave per interazioni efficaci è essere professionale e se stessi al tempo stesso. Professional – perché LinkedIn è la rete per i professionisti; personale – perché la rete è fatta di individui, di persone uniche come te,  persone che costruiscono relazioni con altre  persone non con le organizzazioni. L’interazione  umana è un fattore fondamentale. Quando si invia invito a connettersi renderlo personale deve essere indirizzato e dedicato proprio per quella persona – unica.

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
photo by: nan palmero
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 12 luglio 2013 da Gianluca Gaggioli il venerdì, luglio 12, 2013 alle 06:33 ed appartiene alla categoria Risorse infrastruttura e ambiente. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »