7
Mag
2013

Manager

Di Gianluca Gaggioli pubblicato martedì 7 maggio 2013 in quotes |

01 (112)

“Le risorse di un Organizzazione sono lo specchio degli esempi dei propri manager, se il manager pensa, si avranno delle risorse votate al progresso, al cambiamento e coinvolte in questo progetto; se il manager è inetto e votato alla corrente, Yes Man Manager, si avranno risorse dalle quali non uscirà mai niente di migliorativo e mai realmente parte attiva verso nessun progetto; alcune realtà però fortunatamente riescono a fare eccezione”. Gianluca Gaggioli – Organizzazione-Qualita.com

“Se i manager delle nuove aziende imparassero a fare, qualche volta, un uso improprio delle loro poltrone salendoci sopra invece che standoci seduti e basta, vedrebbero che ciò che li circonda apparirebbe loro sotto una luce e una prospettiva diverse che li porterebbero ad interrogarsi seriamente sull’opportunità di mantenere inalterate le proprie abitudini, credenze e consuetudini in materia di conduzione aziendale”
Liberamente tratto da “L’attimo fuggente”

“Ubbidisco a un manager perché devo. Seguo un leader perché voglio farlo” Steve Carey

“La Lean manufacturing può fare di un buon manager un grande manager ma non trasformerà un cattivo responsabile in uno capace” Anonimo

“I manager hanno bisogno di una mappa per aiutare a condurre le loro aziende lungo la strada della Qualità ed evitare che esse imbocchino strade senza uscita. Questa mappa si chiama processo migliorativo. Esso non è un programma, dal momento che, normalmente, i programmi hanno una durata definita, bensì un processo…E’ un nuovo modo di concepire tutte le attività…che è stato destinato a creare nelle aziende un carattere nuovo e più produttivo e che è stato applicato da centinaia di imprese” H.James Harrington

“L’essenza stessa del Kaizen è molto semplice e quasi disarmante: Kaizen significa migliorare grazie al coinvolgimento di tutti, lavoratori e manager.
La filosofia Kaizen prevede che il nostro modo di vivere, al lavoro, nella vita sociale, tra le pareti di casa, migliori in maniera costante” Masaaki Imai

“Errare è umano; incolpare qualcun altro mostra potenzialità manageriali.”- Anonimo

“Il tempo è la risorsa più scarsa dei manager; se non viene gestita bene non si riesce a gestire nessuna altra cosa” Peter Drucker

“I dirigenti dovranno investire sempre di più su questioni come la cultura, i valori, l’ethos e i beni immateriali. Piuttosto che manager, hanno bisogno di essere cultori e narratori per catturare le menti” Leif Edvinsson

“Bisogna formare buoni manager prima di poter produrre buoni prodotti ” Rajeshwari Sharma

IN ALCUNE AZIENDE ALCUNI MANAGER  C’è chi fa parte del problema, chi della soluzione… e chi fa parte del paesaggio. (Robert De Niro in “Ronin”)

“Vinceremo e l’Occidente industrializzato perderà; non potete farci niente perché il motivo di questo fallimento sta in voi stessi! Non solo le vostre aziende sono costruite secondo il modello di Taylor, ma – cosa ancora peggiore – lo sono anche le vostre menti.
Siete profondamente convinti che la strada giusta per condurre un’impresa sia che i vostri collaboratori si preoccupino semplicemente di muovere gli attrezzi. Per voi gestione significa trasferire le idee dei manager in quelle dei dipendenti!
Noi, al contrario, siamo lontani dal taylorismo. Sappiamo che lo scenario economico è così complesso e difficile, sempre più imprevedibile e pericoloso, che la sopravvivenza di un’impresa dipende dalla quotidiana attivazione dell’ultimo grammo di intelligenza. Un’impresa può contrastare le turbolenze e le forze avverse del mercato e quindi sopravvivere solo attraverso lo sfruttamento della performance mentale di tutti i collaboratori. Noi intendiamo la gestione come l’arte di saper mobilitare il potenziale intellettivo di tutti i collaboratori di un’impresa ed unificarlo.” Konosuke Matsushita nel 1989

“Il compito dei manager non è la supervisione ma la leadership” Deming William Edwards

“E’ difficile cogliere le dimensioni dell’impatto sul management americano della sfida giapponese nella Qualità. Gli americani furono spiazzati sul piano della loro comprensione dei fattori competitivi coinvolti. Intere industrie, come la TV a colori, furono sgominate prima che i loro manager comprendessero quale nuovo fattore competitivo li stesse sommergendo. Scomparvero negando che la qualità fosse la causa della sconfitta e che i giapponesi li avessero battuti negli aspetti di qualità che più stavano a cuore ai consumatori… Solo dopo che i manager americani ebbero riconosciuto nella Qualità il fattore competitivo e il proprio deficit in tale campo, essi si ritrovarono in condizione di colmarlo…E solo quando smisero di imputare il problema ai propri dipendenti essi si misero in grado di affrontare le proprie responsabilità” Robert Cole

“Quei manager che urlano sempre dietro ai loro collaboratori ma non gli insegnano mai nulla non hanno alcun diritto di chiamarsi “responsabili””
Ishikawa Kaoru

“Un leader sa ciò che è meglio fare; un manager sa solo come farlo meglio.” Ken Adelman

“I manager sono persone che fanno le cose bene. I leader, invece, sono persone che fanno le cose giuste” Warren Bennis

“I veri manager non parlano ai collaboratori dei loro problemi ma sanno come portare le persone a parlare dei loro” Peter Drucker

“Uno dei problemi che riscontrano spesso i manager nel comprendere e utilizzare la forza lavoro è che le persone non hanno interesse a fare una cosa solo perché è stato detto loro di farla” Philip B. Crosby

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
photo by: Victor1558
Questo articolo è stato pubblicato martedì 7 maggio 2013 da Gianluca Gaggioli il martedì, maggio 7, 2013 alle 07:36 ed appartiene alla categoria quotes. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »