29
Lug
2011

UNI EN 71 Giochi destinati a bambini di età inferiore a 36 mesi

Naked boy with shapes
Creative Commons License photo credit: drewzuckerman
UNI EN 71
Giochi destinati a bambini di età inferiore a 36 mesi

Una delle prove per a cui vengono sottoposti i giochi destinati a bambini di età inferiore a 36 mesi è quella den0minata del cilindro dove le parti amovibili non devono assolutamente e categoricamente potervi entrare, ulteriore prove a cui vengono sottoposi i giochi sono le prove di torsione, trazione prova d’urto, resistenza, l’esito di tale prove deve essere quello che non devono staccarsi parti dal giocattolo o prodursi parti pericolose.

Un’attenzione particolare viene definita anche all’imbottiture di questi giocattoli che non devono contenere componenti pericolosi quali piccole pardi metalliche bullette, ecc, ecc.

Un attenzione particolare viene definita anche alla metodologia dell’imballo che deve contenere il giocattolo che deve avere specifiche dimensioni e spessori e devono essere privi di corde.

Tali giochi destinati a bimbi di età inferiore a 36 mesi devono essere provvisti di manuali in accompagnamento e specifici avvertimenti leggibili in maniera chiara al fine di ridurre ogni specifico rischio che passa essere legato all’uso del giocattolo.

Il giocattolo infine deve riportare chiaramente la marcatura CE, che identifica la conformità ai requisiti di sicurezza dei giocattoli definiti nella direttiva 88/378

Giocattoli che per la loro specifica pericolosità non sono destinati a bambini di età inferiore a 36 mesi devono essere specificatamente indicata attraverso un avvertimento sull’imballaggio attraverso scritte o simboli definiti nella un  parte 6.

Adesso riepiloghiamo le principali fonti normative riguardanti i giochi e parchi giochi:

DIRETTIVA 88/378/CEE sulla sicurezza dei giocattoli

UNI EN 71-1 relativa alla proprietà fisiche – meccaniche

UNI EN 71-2 relativa all’infiammabilità

UNI EN 71-3 gioco intero e materie prime

UNI EN 71-4 “set esperimento chimico”

UNI EN 71-5 “giochi chimici”

UNI EN 71-6 etichettature

UNI EN 71-7 pitture con le dita

UNI EN 71-8Altalene e scivoli

UNI EN50088 sicurezza dei giocattoli elettrici

DM 23/03/97 aggiornamento relativo alle norme armonizzate sulla sicurezza dei giocattoli.

DL n.313 del 27/09/91 direttiva sulla Sicurezza dei Giocattoli in attuazione della 88/378/CEE

D. Lgs 21/05/04 n. 172 sulla sicurezza generale dei prodotti in recepimento della direttiva 2001/95/CEE

DIRETTIVA 2001/95/CEE ( sicurezza sui prodotti )

UNI EN 71-8 ( Altalene scivoli ecc. ecc )

UNI 11123:2004 Guida alla progettazione di parchi giochi e della aree da gioco all’aperto.

UNI 1176-1:2003 Attrezzature per aree da gioco – Requisiti generali e metodi di prova.

UNI 1176-7:2003 attrezzature per aree da gioco – guida all’istallazione. Ispezione, manutenzione ed utilizzo.

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 29 luglio 2011 da Gianluca Gaggioli il venerdì, luglio 29, 2011 alle 06:00 ed appartiene alla categoria Breaking News Ultim'ora, Prodotto pianificazione e progetti. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »