18
Nov
2011

First Article Inspection – F.A.I. – Ispezione Primo Pezzo

Di Gianluca Gaggioli pubblicato venerdì 18 novembre 2011 in Prodotto pianificazione e progetti |

PA239683
Creative Commons License photo credit: JosephLeonardo

Lo scopo delle ispezioni primo articolo è quello di dare evidenza oggettiva che tutte le specifiche d’ ingegneria, disegni e tutte le altre specifiche eventualmente richieste sono state correttamente intesa, verificata e registrate.

 

Lo scopo di questo standard è di fornire evidenza delle registrazioni eseguite a seguito delle richieste per l’esecuzione della FAI.

 

I seguenti documenti di riferimento sono indispensabili per l’applicazione di questa normativa

 

EN 9103, serie aerospaziale – Sistemi di gestione della qualità – Gestione Variazione delle caratteristiche chiave.
EN 9131, Serie Aerospaziale – Sistemi di gestione della qualità – documentazione non conforme

 

La FAI è l’ispezione del primo pezzo nel rispetto di tutte le prescrizioni.

 

LA FAIvuole avere come fine l’eventuale emersione di non conformità al fine di evitare la presenza delle stesse nella produzione di serie, spessola FAiè richiesta dal cliente ed è quindi vincolante al fine della prosecuzione inerente le attività di serie.

 

Documentazione per l’esecuzione della FAI:

 

Ordine cliente

Disegni

Normative di riferimento

Manuale della qualità

Procedure

Istruzioni operative

 

La responsabilità al fine di una corretta esecuzione della FAI è demandata nelle organizzazioni a:

 

Assicurazione Qualità

 

Quando viene acquisita una nuova commessa in cui viene richiesta l’esecuzione della FAI  di fondamentale importanza diventa una corretta formazione delle risorse all’interno dell’organizzazione.

 

L’esecuzione pratica della FAI prende in esame:

 

Verifica della configurazione applicabile degli ITEM oggetti di FAI

Corretta revisione dell documentazione della qualità in uso ( Piani della qualità, piani di fabbricazione e controllo ecc ecc)

Corretta marcatura dei prodotti sottoposti a FAI

Verifica ti tutti i report di collaudo dei materiali ingessati

Verifica della conformità dei materiali acquistati  ed utilizzati per la realizzazione degli ITEM soggetti a FAI..

Verifica della strumentazione atta ai controlli che siano tenute sotto controllo e che la loro taratura sia in regime di validità.

 

La FAIpuò essere effettuata in maniera parziale o totale, quindi in caso che le FAi vengano eseguite distintamente ci troveremo ad avere una FAi parziale e una FAI conclusiva.

 

Nel caso che nel tempo che intercorre tra le due FAI avvengano modifiche al progetto si renderà necessario effettuare una nuova FAi totale. In caso che durante il processo di FAI dovessero emergere rapporti di non conformità,la FAInon potrà concludersi sino a che tutte le azioni correttive intraprese non vengano concluse e non abbiano dato esito positivo

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 18 novembre 2011 da Gianluca Gaggioli il venerdì, novembre 18, 2011 alle 07:29 ed appartiene alla categoria Prodotto pianificazione e progetti. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Attualmente è stato lasciato un commento a “First Article Inspection – F.A.I. – Ispezione Primo Pezzo”

  1. 1
    Roberto Francese ha detto:
    22 aprile, 2016

    Forse sarebbe opportuno indicare anche che, nella gestione oprativa, il cliente richiede anche la rintracciabilità delle macchine e dei programmi-macchina utilizzati per la realizzazione dei componenti sottoposti a FAI.

    Grazie per l’attenzione.

    RF

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »