12
Set
2014

Servo scala, piattaforme e sedile ribaltabile – Un po’ di progettazione accessibile di Ermio De Luca

Di Gianluca Gaggioli pubblicato venerdì 12 settembre 2014 in Breaking News Ultim'ora |

9788854874916

Servo scala,  piattaforme e sedile ribaltabile  – Un po’ di progettazione accessibile di  Ermio De Luca

Un po’ di progettazione accessibile. Io,  disabile su sedia a rotelle,  così ho illustrato agli ingegneri la progettazione accessibile

Oggi vi propongo un estratto dal libro di Ermio De Luca dove tratta dei Servo scala, piattaforme e sedile ribaltabile

Buona lettura…..

I servo-scala sono maggiormente soggetti a rotture, va da se che l’esterno con l’eventuali intemperie non è sempre la scelta migliore. Se viviamo in un’abitazione su più livelli (oppure ci troviamo in un edificio pubblico come uffici,…) ad esempio in un secondo piano(posto che l’ascensore/montacarichi sia temporaneamente occupato)ecco che il servo-scala non rappresenta più la scelta migliore,non sono indicati per altezze superiori a 4 metri,sono divisi in:

a) pedana servo-scala: per il trasporto di persona in piedi;
b) sedile servo-scala: per il trasporto di persona seduta;
c) pedana servo-scala a sedile ribaltabile: per il trasporto di persona in piedi o seduta;
d) piattaforma servo-scala a piattaforma ribaltabile: per il trasporto di persona su sedia a ruote;
e) piattaforma servo-scala a piattaforma e sedile ribaltabile: per il trasporto di persona su sedia a ruote o persona seduta.

Di seguito alcune caratteristiche generiche:

Velocità: 10 cm/sec,

Portata: 100 kg,

Ampiezza pedana: 35cm X 35cm.

E’ quasi sempre realizzata l’installazione con  i comandi per il richiamo agli estremi di un percorso predefinito, messi ad un’altezza variabile tra i 70cm e i 110cm.

E’ inoltre mia premura ribadire che i dati forniti non sono “assoluti” ma riscontrabili mediamente.

Ovviamente all’interno di un ambiente domestico,anche se siamo su più livelli non abbiamo fretta di salire,il rumore varia da caso a caso,e dentro casa nel mal augurato caso in cui si dovessero presentassero problemi,le relative chiavi sono sempre di facile reperibilità.

I costi d’installazione e manutenzione volgono in tutti i casi a favore dei servo-scala rispetto alle piattaforme elevatrici.

In un edificio facente parte della sfera difesa del Ministero dei Beni Culturali, non sempre è consentita l’installazione dei servo-scala (perlopiù per problemi di estetica)

http://www.aracneeditrice.it/aracneweb/index.php/pubblicazione.html?item=9788854874916

Ermio de Luca è nato nel 1978 a Roma. Dopo aver conseguito il diploma di perito elettronico e ingegnere, nel 2008 si è laureato in Ingegneria elettronica, specializzandosi in Telecomunicazioni. Nel 2010 si è iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma. È disabile motorio dal 2001, a causa di un incidente stradale.

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 12 settembre 2014 da Gianluca Gaggioli il venerdì, settembre 12, 2014 alle 15:10 ed appartiene alla categoria Breaking News Ultim'ora. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »