29
nov
2011

Fognature in PVC installazione per civili abitazioni e industriali

Di Gianluca Gaggioli pubblicato martedì 29 novembre 2011 in Breaking News Ultim'ora |

 

The other Aye
Creative Commons License photo credit: sub-urban.com

Con questo scritto volgiamo andare ad affrontare in maniera molto discorsiva la tematica dei tubi e raccordi, relativi a scarichi di acque di scarico industriali e civili.

In fase di progettazione bisognerà tenere sotto controllo tutti i possibili rischi a cui si potranno venire a trovare le condutture che verranno posate (fattori di carico).

Prima criticità da affrontare sarà il calcolo del carico idraulico, sia per quanto riguarda il carico meteorico che per quanto può concernere  i carichi delle acque chiare e acque scure per  civili abitazioni ed impianti industriali.

Evidenziamo alcuni parametri che a seconda di quello che dovremo andare a calcolare saranno elementi da porre in valutazione.

 

Velocità media delle acque

Pendenza dei tubi

Dotazione idrica giornaliera per abitante

Numero degli abitanti che andranno ad incidere sul progetto specifico

Portata nelle ore di punta

Possibili diminuzione di sezione degli scarichi a causa dei depositi

Difetto di giunzioni

Ecc. ecc.

I tubi ovviamente per degli scarichi, che siano essi civili o industriali, sono l’elemento primo su cui poi si svilupperanno tutti  i vari calcoli idraulici;  il progettista dovrà prendere in considerazione lo spessore del tubo in relazione a dove dovrà essere posto, in quanto una corretta posizione in rapporto al tubo/materiale di fossa, comporterà un risparmio economico in quanto tubi di minor spessore avranno costi inferiori rispetto a tubi di spessore superiore senza in alcun modo andare ad incidere sulla prestazionalità dell’impianto.

A breve seguiranno aggiornamenti

Per maggiori approfondimenti rimandiamo alle normative:

UNI EN 1401

UNI 7448

ISO TC  138/1062

PR EN 13476

UNI 7449

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Da oltre dieci anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, SGSL, OT24, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP; da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità da Marzo 2012 nuovo Responsabile Sistema Gestione Qualità in Aditech. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo articolo è stato pubblicato martedì 29 novembre 2011 da Gianluca Gaggioli il martedì, novembre 29, 2011 alle 07:00 ed appartiene alla categoria Breaking News Ultim'ora. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »