20
Set
2011

Aforismi sul Metodo

Di Gianluca Gaggioli pubblicato martedì 20 settembre 2011 in Breaking News Ultim'ora, quotes |

into caleidoscope
Creative Commons License photo credit: valli_mark

Si è davvero obiettivi se non si mettono in croce le persone a causa dei problemi. Mirate al problema in sé e sondate il modo di lavorare. Sono le metodologie di lavoro ad aver fallito, non la singola persona” Crosby Philip B.

“Per la metodologia Kaizen, gli standard esistono solo per essere rimpiazzati da standard migliori.” Masaaki Imai

“E’ meno arduo salmodiare formule o sonnecchiare sui principi che cercare laboriosamente come sono fatte le cose e quale sia il metodo per servirsene. Osservare è meno facile che ragionare. E’ risaputo che: Scarse osservazioni e molti ragionamenti sono causa di errore. Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità” Alexis Carrel

“Nel lavoro intelligente e scrupoloso dei nostri ottocento operai, nello studio metodico e incessante dei nostri quindici ingegneri, c’è la certezza di progresso che ci anima. La lealtà dei nostri lavoratori è il nostro attivo più alto” Adriano Olivetti

“Il fatto che un dirigente non utilizzi dati e metodi statistici, ma si basi soltanto sulla propria esperienza, sul proprio sesto senso e sulle proprie sensazioni, equivale ad ammettere che l’azienda non è in possesso di alta tecnologia” Kaoru Ishikawa

“E’ fondamentale che uno scopo non sia mai definito solo in termini di attività e metodologie. Dovrà sempre essere direttamente correlato a come la nostra vita possa migliorare mediante la sua applicazione………Lo scopo di un sistema deve essere chiaro a tutti all’interno di quel sistema. Deve comprendere piani per il futuro. Lo scopo, infine, deve essere un giudizio di valore” W. Edwards Deming

“I problemi generano problemi, e la mancanza di metodo nel risolverli genera ancora più problemi”

Philip B. Crosby

“Tutta la conoscenza prescientifica, sia essa animale o umana, è dogmatica; e con la scoperta del metodo non dogmatico, cioè del metodo critico, comincia la scienza.” Karl Popper

“È importante che uno scopo non sia mai definito in termini di attività o di metodo. Deve includere progetti per il futuro ed essere un giudizio di valore William” Edwards Deming

“Cosa significa realmente il misticismo? Significa un modo per avere conoscenza. È vicino alla filosofia tranne per il fatto che nella filosofia il metodo di indagine è orizzontale, mentre nel misticismo è verticale.” Elie Wiesel

“Il fatto che un dirigente non utilizzi dati e metodi statistici, ma si basi soltanto sulla propria esperienza, sul proprio sesto senso e sulle proprie sensazioni, equivale ad ammettere che l’azienda non è in possesso di alta tecnologia” Kaoru Ishikawa

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questo articolo è stato pubblicato martedì 20 settembre 2011 da Gianluca Gaggioli il martedì, settembre 20, 2011 alle 06:15 ed appartiene alla categoria Breaking News Ultim'ora, quotes. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »