9
Ott
2013

Aumento Contributo CONAI sulla plastica dal 1 gennaio

Di Gianluca Gaggioli pubblicato mercoledì 9 ottobre 2013 in Breaking News Ultim'ora |

Colorful Recycling Containers for Trash

Aumento Contributo CONAI sulla plastica dal 1 gennaio

La diminuzione dei ricavi da contributo ambientale che si lega al calo delle quantità di imballaggi in plastica immessi al consumo, lo sviluppo della raccolta differenziata anche nel Sud del Paese con il conseguente aumento dei rifiuti di imballaggio ritirati e selezionati (+ 14,5%) a fronte dell’Accordo Anci-Conai ed il peggioramento del mix qualitativo stanno negativamente influendo sui risultati economici del Consorzio Corepla.

Il conto economico di Corepla, alle attuali condizioni economiche dell’Accordo Anci-Conai, registrerà pertanto, nel 2013 e negli anni a venire, rilevanti disavanzi.

Il Consiglio di Amministrazione di Conai, onde rallentare il peggioramento patrimoniale di Corepla, mantenendo nel contempo l’impegno a ritirare tutti i rifiuti di imballaggio raccolti dai Comuni convenzionati, ha quindi deciso di aumentare il contributo ambientale per gli imballaggi in plastica  dagli attuali 110 euro/ton a 140 euro/ton a decorrere dal 1° gennaio 2014.
L’aumento avrà effetto anche su alcune procedure forfettarie.

Al fine di agevolare l’applicazione della nuova disciplina in materia di Contributo Ambientale, è a disposizione per ogni ulteriore informazione e chiarimento il Numero Verde CONAI 800-337799.

 

http://www.corepla.it/news/aumento-del-contributo-ambientale-conai-gli-imballaggi-plastica

2014

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
photo by: epSos.de
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 9 ottobre 2013 da Gianluca Gaggioli il mercoledì, ottobre 9, 2013 alle 12:54 ed appartiene alla categoria Breaking News Ultim'ora. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »