10
Giu
2014

Visual Management

Di Gianluca Gaggioli pubblicato martedì 10 giugno 2014 in La direzione impegno politica pianificazione |

el semáforo

Il Visual Management (gestione Visuale) è una metodologia di gestione organizzativa per  processi  in maniera Visibile e di immediata comprensione.

Questa tipologia di gestione dei processi permetterà a tutte le risorse dell’organizzazione (CEO – Top Management  – risorse operative), di avere i processi chiari e visibile e a quale stato essi si trovino.

I vantaggi indiscutibili di utilizzare una metodologia di Visual Management  sono:

L’individuazione di anomalie di processo in maniera chiara e veloce

Ottimizzazione dei tempi e costi

Miglioramento nella gestione degli spazi aziendali

In una parola far tendere allo ZERO gli sprechi in tutti i processi organizzativi

Quali sono i principali passi al fine di poter porre in essere un processo di Visual Management

Eliminazione degli sprechi: quali errori sono da rimuovere fondamentale in questa fase è la comunicazione quale è il messaggio che si vuole far passare all’organizzazione.

Progettazione del Visual Management: metodologia di comunicazione chiara è semplice (raccoglitori colorati, linee colorate, checklist, metodologie Kanban o Andon) in questa fase di progettazione il coinvolgimento delle risorse diventa fondamentale.

Misurazione: Verifica lo stato di messa in servizio del processo e l’applicazione da parte delle risorse, “pretendere” segnali di risposta dagli utilizzatori del Visual Management.

Azioni Correttive: Intraprendere tutte quelle azioni necessarie al fine che il Visual Management sia correttamente gestito ed implementato nell’organizzazione.

Esempi di Visual Management

Raccoglitori colorati

Materiali ubicati fuori posizione

Cruscotti 5 S

Lavagne riepilogative sullo stato di avanzamento (sia per organizzazione totale che per reparto / processo)

Metodologia Andon per il controllo su specifici raggiungimenti di performance programmate e misurabili

 

L'autore: Gianluca Gaggioli

Gianluca Gaggioli: coniugato, con tre figli tutti nati a breve distanza, non si sa come trovi anche il tempo di "dilettarsi" sulle tematiche di qualità e management. Rail Strategist - Rail Fire Fighting - da oltre quindici anni lavora nel ambito ferroviario e medicale nel ruolo di "Assicurazione Qualità e dei Sistemi per la Gestione della Qualità". Competenze specifiche: Gestione della Qualità Secondo le Normative EN ISO 9001, EN ISO 14001, BS 18001, COCS 30.5/DT Trenitalia, Schemes Entities in Charge of Maintenance (ECM), ISO 31000, SGSL, OT24, MOG, EN ISO 13485, IRIS (International Railway Industry Standard), Six Sigma, Kaizen, Auditor Sistemi Qualità Certificato 19011 1a / 2a Parte (Audit interni e fornitori) e Abilitazione Formatore RSPP ASPP, dal 2008 attività di consulenza aziendale in materia di Sicurezza sul Lavoro; DVR, POS, DUVRI, Progettazione piani per la sicurezza (organizzazione e gestione corsi lavoratori); da Giugno 2011 Editor in Chief di Organizzazione Qualità. .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
photo by: olgaberrios
Questo articolo è stato pubblicato martedì 10 giugno 2014 da Gianluca Gaggioli il martedì, giugno 10, 2014 alle 22:39 ed appartiene alla categoria La direzione impegno politica pianificazione. Puoi seguire i commenti a questo articolo attraverso i feed RSS 2.0. Lascia un commento!

 

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Vai su »